LE TERRE ROSSE un film di Giovanni Brancale

2 Novembre, 2015
Film Le terre rosse

Il regista Giovanni Brancale con il fotografo Francesco Ritondale

Si sta girando in questi giorni nel Vulture, da Monticchio a Rionero, il nuovo film di Giovanni Brancale, LE TERRE ROSSE, tratto dal romanzo Il Rinnegato dello scrittore lucano Giuseppe Brancale (1925-1979), padre del regista. Il film sarà girato interamente in Basilicata.

RASSEGNA STAMPA

[TG3 BASILICATA] Servizio e intervista al regista

 

[Siderurgikatv] Schermi Riflessi di Armando Lostaglio: LE TERRE ROSSE un film di Giovanni Brancale

Rionero in Vulture. Si sta girando in questi giorni nel Vulture, da Monticchio a Rionero, il nuovo film di Giovanni Brancale, LE TERRE ROSSE. Un film evocativo già dal titolo in quanto tratterà di luoghi come la Basilicata che nei secoli hanno subito soprusi ed prevaricazioni, ma che hanno avuto anche reazioni di massa come il Brigantaggio post-unitario, evento che la Storia non ha ancora chiarito del tutto. … leggi tutto

[Girodivite] Le Terre Rosse (Un film di Giovanni Brancale)

Le terre rosse è tratto dal romanzo Il Rinnegato dello scrittore lucano Giuseppe Brancale (1925-1979), padre del regista; segue le vicende di un personaggio, Giuseppe Prestone, e la sua comunità, in un arco temporale di poco meno di trent’anni, dal 1860 fino a 1887. Il regista cerca dunque di analizzare un preciso periodo storico nella sua terra di origine, per raccontarne le vicende che hanno come elemento conduttore la terra, intesa come patria, luogo di origine ed “imprinting: terra di lavoro e sudore ma pure rossa di sangue. … leggi tutto

[Lucano Magazine] “Le Terre Rosse”: il film del regista Brancale interamente girato in Basilicata

Le location tutte lucane quali: il Vulture – tra Monticchio e Rionero – per il suo legame con il Brigantaggio, Aliano per ricordare Carlo Levi e i Sassi di Matera mirano a rievocare la storia e la cultura di questi territori attraverso i volti, i costumi, la lingua e anche i luoghi.

Lo scenografo Gaetano Russo, il CineClub Vittorio DeSica, il direttore della fotografia Francesco Ritondale insieme agli attori Valentina D’Andrea e Simone Castano collaborano con il regista nella realizzazione di questo lavoro cinematrografico tutto lucano, primo di una trilogia. …leggi tutto

[tg7 BASILICATA] LE TERRE ROSSE UN FILM DI GIOVANNI BRANCALE

Ritorna  in auge l’interesse per il fenomeno del brigantaggio post-unitario nella zona del Vulture. Negli ultimi tempi si susseguono convegni e presentazioni di libri su tale evento che ha interessato in modo particolare proprio questa parte settentrionale della
Basilicata, non fosse altro che per essere stata teatro delle principali gesta brigantesche e  per aver dato i natali (Rionero in Vulture) al famoso capobrigante Carmine Crocco detto anche Donatelli (1830 – 1905).

Si sono girate  in questi giorni nel Vulture, da Monticchio a Rionero, le riprese del nuovo film di Giovanni Brancale, LE TERRE ROSSE.  … leggi tutto

[Regione Basilicata] L’OPERA DI BRANCALE RIVIVE IN UN FILM GIRATO IN BASILICATA

Il film del toscano Giovanni Brancale (lucano di origini, è di Sant’Arcangelo) partirà proprio dal fenomeno postunitario, lambito solo in parte, per approfondire maggiormente le microstorie di una comunità lucana. Le terre rosse è tratto dal romanzo Il Rinnegato (ed. Polistampa) dello scrittore lucano Giuseppe Brancale (1925-1979), padre del regista; segue le vicende di un personaggio, Giuseppe Prestone, e la comunità di cui fa parte, nell’arco temporale di 27 anni, dal 1860 fino a 1887. … leggi tutto

 [MelfiLive] Monticchio, ciak si gira!

Monticchio set cinematografico a cielo aperto. I luoghi suggestivi e mozzafiato che caratterizzano la “perla” del Vulture hanno incantato anche il regista Giovanni Brancale, toscano ma di origini lucane, che ha scelto Monticchio per girare alcune scene del suo nuovo film “Le terre Rosse”. … leggi tutto

[Voce spettacolo.com] I Sassi di Matera diventano set a cielo aperto del film LE TERRE ROSSE di Giovanni Brancale

Un viaggio in giro per la Lucania, terra di boschi e di belle persone. Alcune ultime scene del film verranno girate nei primi mesi del 2016, ma per ora il più è fatto. Si è partiti dal Vulture – da Monticchio a Rionero – per poi passare ad Aliano ed infine Matera con lo scenario mozzafiato dei Sassi. Un film evocativo già dal titolo in quanto tratterà di luoghi come la Basilicata che nei secoli ha subito soprusi e prevaricazioni, ma che ha anche visto reazioni di massa come il Brigantaggio post-unitario, evento che la Storia non ha ancora del tutto chiarito e metabolizzato… leggi tutto

 

Commenta questo articolo

Prossimi eventi

There are no upcoming events.

Follow Us!